Produzioni | La prima cena

La prima cena

Sei danzatori, ognuno con il proprio tavolo, con la propria storia di vita, invaderanno la piazza pronti per incontrarsi, pronti per conoscersi, confrontarsi e, forse, pronti per modificare il proprio percorso di vita. I sei personaggi, gli invitati a una cena, la “prima cena”, si ritrovano insieme a persone sconosciute; così i caratteri si evidenziano, si mescolano e si delineano svelando un sottile umore ironico. La performance è il racconto delle dinamiche dei vari incontri, che nascono dallo sviluppo dell’azione coreografica. Sono dinamiche grottesche, serie, drammatiche o divertenti, ma tutte rivolte ad un cambiamento. Avvenuto l’incontro tutto non sarà più come prima. La Prima Cena vuol essere un invito alla conoscenza; conoscenza dell’altro, della propria storia e conseguentemente del futuro. Un buon auspicio per la costruzione di una nuova realtà.

  • Categoria: Danza
  • Coreografia: Patrizia de Bari
  • Intepreti: Vittorio Colella, Isabella Giustina, Emanuele Esposito, Alessandra Padelletti Coda, Davide Valrosso, Lara Cavanna
  • Costumi: Marilù Sasso
  • Organizzazione: Francesca Costantini
  • Foto di scena: Francesco Spagnuolo, Riccardo Tedaldi
  • Con il sostegno di: Regione Toscana